A Torino si parla di Lavoratori a Partita Iva

Il 28 e il 29 settembre prossimo torna a Torino Voglia d’impresa, la manifestazione promossa dalla Provincia di Torino e rivolta a tutti coloro che sono interessati a mettersi in proprio, imprenditori piccoli e medi e lavoratori autonomi, con l’obiettivo di fornire occasioni di relazione e confronto con esperti di realtà nazionali e internazionali di rilievo.

Il tema di questa edizione è del massimo interesse per tutti noi freelance / autonomi e via dicendo: la generazione dei lavoratori a partita iva, una realtà a cavallo tra microimprenditoria e lavoro autonomo.

La prima giornata è aperta al grande pubblico e ha un programma decisamente interessante, soprattutto nell’ultima parte. Dopo l’apertura dei lavori affidata a Ida Vana, Assessore alle Attività Produttive della Provincia di Torino e Claudia Porchietto, Assessore al Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, si parlerà di “Politiche e strategie per il sostegno delle PMI in Europa e in Italia” insieme a Matteo Fornara, Direttore della Rappresentanza della Commissione Europea, Giuseppe Tripoli, Mr PMI Italia, Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico.

A partire dalle 11.00 fino alle 13.00 Marina Puricelli, Responsabile Piattaforma delle piccole e medie imprese, SDA Bocconi, Roberto Schiesari, Docente di Economia e Direzione delle Imprese, Università di Torino e Giampaolo Vitali, Segretario Gruppo Economisti di Impresa, ricercatore Ceris-CNR, Moncalieri proveranno a rispondere alla domanda “Quale ricetta per la crescita e il successo delle piccole imprese” coordinati da Luigi Serio, Docente di Economia e Gestione delle imprese, Università Cattolica di Milano.

Nel pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00 si parlerà di Nuovi lavori, tra reti reali e virtuali. Uno sguardo nel mondo delle professioni e delle Partite Iva” insieme a Giampaolo Colletti, autore di “Wwworkers: i nuovi lavoratori della rete”, Salvatore Cominu, Ricercatore Antilia, Daniele Di Nunzio, Coordinatore Osservatorio Salute e Sicurezza, IRES, Emanuele Franzoso, giornalista freelance seguito dal Servizio Apro Partita Iva della Provincia di Torino, Cristina Zanni, Direttivo di ACTA Associazione consulenti terziario avanzato. Il tutto sotto l’occhio vigile del  Direttore del “Giornale della Partite IVA” Francesco Bogliari.

Infine, dopo l’incontro del pomeriggio, sarà la volta di Nicoletta Spolini, giornalista di Glamour, che intervisterà Edoardo Fassino, Amministratore Delegato di  PT Pantaloni come esempio di imprenditoria di piccole dimensioni e di successo.

Ulteriori informazioni e iscrizioni:

  • Quando: 28 settembre 2011
  • Dove: Auditorium Provincia di Torino – Corso Inghilterra, 7 – Torino
  • Come iscriversi: clicca qui.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: