10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 8° sacrificare la propria originalità

Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti allora! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con Google Street View, chissà quante ansie avrei evitato!

8.  Sacrificare la propria originalità.

Questo errore è l’alta faccia dell’errore numero sette, essere troppo formali. All’inizio delle nostre carriere da freelance capita molto spesso di avere un disperato bisogno di gratificazioni dall’esterno, di prove inconfutabili della nostra bravura, di rassicurazioni sulla nostra professionalità e sul fatto che ce la faremo. Nulla di sbagliato in questo.

I problemi arrivano se questo bisogno di gratificazione si traduce in un senso di inadeguatezza e conseguentemente nella convinzione che in fondo sia meglio mettere da parte la propria personalità, bizzarrie comprese, in favore di un anonimato inattaccabile ma assolutamente corporate.

Sbagliato! La nostra originalità è l’unica cosa che ci distinguerà dalle migliaia di altri freelance speranzosi agli occhi dei nostri possibili clienti. In fondo, Steve Jobs, Bill Gates, Steve Wozniak vi sembrano personaggi anonimi? Lasciate i clienti interessati a lavorare con degli androidi ai vostri concorrenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: