10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 5° dare per scontato che i patti saranno rispettati

Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti, allora! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con i LOLcats, chissà quante ansie avrei evitato!

5.  Dare per scontato che i patti saranno rispettati.

Non basta firmare un contratto pieno di zeri. Non basta avere come interlocutori multinazionali affermate. Non basta stringere la mano e darsi pacche sulle spalle. Prima o poi vi troverete di fronte a un contratto non rispettato, lavori eseguiti ma non pagati, referenti più sfuggenti del mercurio. E la cosa spiacevole è che, pur avendo tutte le ragioni dalla vostra parte, non sarà mai conveniente portare la cosa davanti a una qualsiasi forma di arbitrato e saremo costretti ad abdicare alla malefatta.

Un contratto è in fondo solo un pezzo di carta, è la relazione che rappresenta che conta davvero e se prende una piega sbagliata, il contratto non sarà di alcun aiuto. Un contratto definisce chi si impegna a fare cosa. Ma è la relazione, non il foglio di carta, che traduce gli impegni in azioni. Una volta capito questo passaggio, vi ritroverete a prestare molta più importanza alla qualità del rapporto con il cliente (ma lo stesso vale per  i fornitori) mettendo da parte i limiti contrattuali se lo richiedeva l’obiettivo del momento.

Il contratto e l’accordo tra voi e il cliente non sono la stessa cosa. Il contratto è una rozza descrizione dell’accordo. Il vero accordo è la relazione che riuscite a mettere in piedi con il cliente. Mantenete le relazioni in salute e non dovrete preoccuparvi più di tanto del contratto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: