Archivi del mese: giugno 2011

Come lavorare insieme? Ce lo spiega la CNA


Lunedì 4 luglio prossimo presso la CNA Torino, serata aperitivo tutta dedicata al tema delle reti collaborative tra lavoratori della conoscenza. Obiettivo del barcamp sarà approfondire l’argomento delle reti collaborative tra lavoratori della conoscenza attraverso la condivisione di esperienze concrete di networking

Come lavorare insieme? Ce lo spiega la CNA


Lunedì 4 luglio prossimo presso la CNA Torino, serata aperitivo tutta dedicata al tema delle reti collaborative tra lavoratori della conoscenza. Obiettivo del barcamp sarà approfondire l’argomento delle reti collaborative tra lavoratori della conoscenza attraverso la condivisione di esperienze concrete di networking

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 9° non creare valore


9.  Non creare valore. Ci avviciniamo alla fine di questa serie di post e alcuni avranno sicuramente pensato che, certo è importante essere se stessi e avere il coraggio di dire di no eccetera eccetera, ma visto che alla fine

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 9° non creare valore


9.  Non creare valore. Ci avviciniamo alla fine di questa serie di post e alcuni avranno sicuramente pensato che, certo è importante essere se stessi e avere il coraggio di dire di no eccetera eccetera, ma visto che alla fine

Giovani professionisti, mobilità sociale, Rete


Si terrà a Firenze lunedì 27 giugno prossimo il workshop “Giovani professionisti, mobilità sociale, Rete”, organizzato dal web magazine M-Theory in collaborazione con Multiverso e con l’associazione di promozione sociale ASA. Ospitato negli spazi di Multiverso, in via Campo D’Arrigo 40/42r,

Giovani professionisti, mobilità sociale, Rete


Si terrà a Firenze lunedì 27 giugno prossimo il workshop “Giovani professionisti, mobilità sociale, Rete”, organizzato dal web magazine M-Theory in collaborazione con Multiverso e con l’associazione di promozione sociale ASA. Ospitato negli spazi di Multiverso, in via Campo D’Arrigo 40/42r,

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 8° sacrificare la propria originalità


Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti allora! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con Google Street View, chissà quante ansie avrei evitato! 8.  Sacrificare

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 8° sacrificare la propria originalità


Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti allora! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con Google Street View, chissà quante ansie avrei evitato! 8.  Sacrificare

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 7° essere troppo formali


Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con Star Trek, chissà quante ansie avrei evitato! 7.  Essere troppo formali.

10 errori da evitare quando ci si mette in proprio: 7° essere troppo formali


Avete deciso finalmente di mettervi in proprio e diventare freelance? Meglio dar retta a questi suggerimenti! Se lo avessi fatto anch’io all’inizio della mia carriera invece di perdere tempo con Star Trek, chissà quante ansie avrei evitato! 7.  Essere troppo formali.

Il “peggio” dell’Italia, la replica di Brunetta


Dopo le numerose reazioni alle affermazioni fatte dal Ministro Brunetta in occasione del Convegno sull’Innovazione comparse sui media nei giorni scorsi (qui un riassunto di quanto accaduto dalle pagine di corrieredellasera.it), il Ministro Brunetta ha pubblicato la sua replica ufficiale sui suoi

Il “peggio” dell’Italia, la replica di Brunetta


Dopo le numerose reazioni alle affermazioni fatte dal Ministro Brunetta in occasione del Convegno sull’Innovazione comparse sui media nei giorni scorsi (qui un riassunto di quanto accaduto dalle pagine di corrieredellasera.it), il Ministro Brunetta ha pubblicato la sua replica ufficiale sui suoi

Il meglio dell’Italia? Merito del “peggio”


Al convegno nazionale sull’innovazione, il ministro Brunetta si è rifiutato di rispondere alle domande di alcuni rappresentanti della Rete dei Precari della Pubblica Amministrazione, scappandosene a gambe levate (e non è una figura retorica!) interrompendo malamente chi stava facendo la

Il meglio dell’Italia? Merito del “peggio”


Al convegno nazionale sull’innovazione, il ministro Brunetta si è rifiutato di rispondere alle domande di alcuni rappresentanti della Rete dei Precari della Pubblica Amministrazione, scappandosene a gambe levate (e non è una figura retorica!) interrompendo malamente chi stava facendo la